Notizie

Home > Notizie Copertura Wi-Fi completa della città di Vicenza

Copertura Wi-Fi completa della città di Vicenza

Tra pochi mesi, in qualsiasi punto ci si trovi in centro a Vicenza, si navigherà in internet gratis, senza fili e senza limiti di tempo e di traffico dati. È l’obiettivo condiviso tra il Comune di Vicenza, Telemar Spa e Confcommercio Imprese per l’Italia, in modo da rendere possibile la “connettività mobile” che sempre più viene richiesta da cittadini, turisti e mondo professionale per poter navigare in rete ovunque attraverso i propri notebook, palmari, tablet e smarthphone.

Lo sviluppo per stralci del progetto avverrà innanzitutto su due assi principali e perpendicolari: il primo andrà da ponte degli Angeli a corso S. Felice fino all’incrocio con viale Milano, passando per corso Palladio, piazza Castello e piazzale De Gasperi. Il secondo partirà da porta S. Croce e passerà per corso Fogazzaro, via Battisti, piazza delle Poste, contrà Oratorio dei Proti e viale Eretenio, per raggiungere la zona di S. Libera, interessando anche viale Venezia e viale Milano.
Il progetto prevede inoltre che entro 24 mesi vengano coperte sia le aree intermedie costituite dalle principali piazze urbane, sia il percorso che da parco Querini va a corso Palladio, passando per contrà Chioare, ponte Pusterla, contrà Porti e S. Corona, sia il percorso universitario, ovvero piazza Matteotti, contrà Barche e contrà Piarda, viale Margherita e nuova sede universitaria. Verranno coperti dal wifi anche parco Querini, il parco giochi di via dell'Ippodromo, Campo Marzo, il parco di Villa Guiccioli, parco del Retrone ai Ferrovieri e parco Fornaci in zona Cattane. Risulterà quindi garantita la copertura anche lungo l'itinerario che va dal giardino dell'ospedale S. Bortolo a parco di Villa Guiccioli, attraversando parco Querini, ponte Pusterla, contrà Porti, il centro storico, Campo Marzo, S. Libera, i portici di Monte Berico e il santuario, per una lunghezza complessiva di circa quattro chilometri.
In totale si prevede una copertura di oltre 500 mila metri quadrati e 15 chilometri e mezzo di strade.

Notizie Telemar12 ottobre 2011 | Notizie
Condividi sui social:
Torna sopra